Materassi

Garantiti fino a 10 anni a prezzi di fabbrica a Verona

Petterflex è il punto di riferimento a Verona nel settore dei materassi garantiti per letto. Troverai una gamma completa di materassi innovativi, pronta a soddisfare le richieste di ogni tipo di clientela: da chi preferisce una soluzione di materasso classico a chi desidera sperimentare le più innovative proposte sul mercato. I nostri materassi anallegici sono realizzati con materiali e tecnologie all’avanguardia.

Produciamo anche materassi su misura, per rispondere al meglio alle tue specifiche esigenze.  Scopri la grande qualità dei nostri materassi di fabbrica per offrirti sempre il materasso perfetto.  Inoltre siamo in grado di realizzare,i nostri materassi garantiti fino 10 anni.
 
Petterflex ti invita direttamente in fabbrica dove potrai provare i nostri materassi a molle, materassi in memory e materassi in acquacell e scegliere tra centinaia di combinazioni di tessuti per materassi sfoderabili completamente personalizzabili.

Schiumati ad acqua

Acquacell

Si tratta di un materiale per materassi adatto a svariate esigenze. Il materasso composto di un materiale direttamente ricavato da poliuretano espanso con processo ad acqua. 

Questo materasso antibatterico  è noto per la sua economicità e l’ottimo rapporto qualità prezzo. Tuttavia la durata del materasso non e’ costante nel tempo pertanto sono molto apprezzati per usi non gravosi nel tempo.

Puracell

Materasso ad elevata elasticità

Reinterpretando i classici canoni, abbiamo coniugato l’affidabilità e la flessibilità formulativa dei composti convenzionali con le elevate caratteristiche di elasticità e permeabilità all’aria facendone un materasso ad alta resilienza.
Questo nuovo concetto di materasso espanso flessibile è stato sviluppato utilizzando materie prime di ultima generazione. Il materasso innovativo permette una durata eccellete.

 

Memory Foam

  • Biomemory Gaia

    Materassi Viscoelastici

    I materassi a lento ritorno hanno conosciuto negli ultimi decenni un crescente interesse da parte del mercato per le loro particolari caratteristiche di adattamento alle forme, assorbimento di energia e vibrazioni; questo rende i nostri materassi particolarmente adatti 

    La ricerca tecnologica ha permesso petterflex di sviluppare una schiuma come il DS FOAM che permette, grazie alla sua viscoelasticità e alla struttura cellulare ad elevata traspirabilità di:

    automodellarsi attraverso l’azione termica del corpo;
    assorbire e distribuire gradualmente su un’ampia superficie il peso corporeo in modo uniforme e bilanciato;
    minimizzare i punti di pressione;
    migliorare la traspirazione favorendo l’allontanamento dell’umidità prodotta dal corpo;
    ottenere quindi un elevato grado di comfort d’utilizzo anche nelle condizioni d’uso più critiche.

Il progresso tecnologico negli ultimi anni ha rivoluzionato i sistemi letto ed una delle ultime novità è il materasso a molle insacchettate, detto anche a molle indipendenti.

Ciascun elemento è racchiuso in un sacchetto di fibra anallergica (insacchettato) ed è, perciò, indipendente da tutti gli altri.

Ognuno di questi è quindi libero di comprimersi o allungarsi, permettendo al materasso di sorreggere il corpo ed adattarsi ai diversi pesi e ad ogni più piccolo movimento.

Questo nuovo sistema possiede un numero maggiore di spirali rispetto al classico piano di appoggio, il prodotto finale infatti è confortevole ed ergonomico, l’ideale se soffri di mal di schiena, cervicalgia e disturbi a carico del rachide.

molle-materasso-indipendentiLe molle lavorano singolarmente ed ogni punto di appoggio viene sostenuto in modo adeguato.

Questa tecnologia a molle indipendenti ed antiaffossamento (High Performance Spring), entrando più nel dettaglio, è il frutto dell’esperienza e di tanti anni di ricerca.
L’acciaio impiegato viene sottoposto al processo chimico di fosfatazione ed al trattamento termico di patentamento.
Il primo migliora la resistenza alla corrosione, mentre il secondo impedisce che il prodotto finale si deformi con il trascorrere del tempo.

Tutto ciò viene fatto nel rispetto totale dell’ambiente, senza provocare alcuna emissione di carbonio.

La vera e propria innovazione risiede, però, nella forma della molla e nel numero di rotazioni realizzato, che è superiore ad un tradizionale materasso a molle.
La spirale, compressa ed inserita nel particolare sacchetto, diventa a doppia carica e ciò produce una maggiore spinta ergonomica ed con prestazioni antiaffossamento.

Molle Bonnell

  • Il termine materasso deriva dall’arabo مطرح (“matrah”) e significa “gettarsi” e/o “posarsi su”. Durante le crociate gli europei adottarono il metodo arabo di dormire su di un cuscino poggiato direttamente sul terreno.

    Storicamente il materasso è stato imbottito di paglia (da cui il termine alternativo pagliericcio), crine, lana di pecora o altri materiali morbidi. I materassi moderni sono di vari tipi e possono essere costituiti da molle ricoperte di strati più o meno spessi di lana o altri materiali morbidi, oppure composti interamente di poliuretano o lattice di gomma.

    l materasso a molle è un tipo di materasso relativamente economico e duraturo, e quindi ancora molto diffuso. È generalmente costituito da una sacca chiusa in stoffa dello spessore di almeno 21 cm, imbottita al suo interno da strati di materia soffice tra elementi metallici di supporto, le molle, le quali hanno lo scopo di sostenere il corpo. Ne esistono di vari modelli, economici ma anche costosi, di tipo ergonomico e con diversi tipi di molle (p.e. molle Bonnel, molle LFK, molle indipendenti insacchettate) e struttura. Il materasso a molle, rispetto ai materassi in poliuretano o lattice, è robusto e ha una buona traspirazione, per questi motivi è particolarmente adatto a persone di corporatura robusta o a chi suda molto

Lattice

  • Materassi in lattice, materassi in schiuma di lattice, materassi in 100% lattice o materassi in lattice naturale? Sono termini che vengono spesso usati impropriamente. Se siete alla ricerca di un materasso in lattice è importante comprendere subito la corretta terminologia, in modo da poter confrontare materassi con caratteristiche simili tra loro e non materassi sostanzialmente diversi tra loro.

    Lasciate che vi dia qualche spunto di approfondimento prima di scegliere il vostro nuovo materasso in lattice.

    1) LATTICE NATURALE O LATTICE DI SINTESI? Sentirete parlare spesso di materassi in schiuma di lattice o materassi in lattice ma attenzione: la dizione “Schiuma di Lattice” è utilizzata soprattutto con finalità tecniche dagli addetti ai lavori. L’anima del materasso in lattice si realizza con la “schiuma di lattice” che è una miscela di lattice, aria ed altri componenti che attraverso un processo di stabilizzazione denominato processo di “vulcanizzazione” permette di ottenere il prodotto finito genericamente denominato materasso in lattice.

    L’impiego dei termini “materassi in lattice” e “materassi in schiuma di lattice” non individua l’origine della materia prima quindi, quando si parla di materassi in lattice o materassi in schiuma di lattice o ancora materassi in 100% lattice bisogna aver chiaro che non sappiamo se siamo di fronte ad un materasso realizzato in lattice/gomma naturale o di sintesi.

Topper

  • Il Topper è un sottile materassino imbottito. Spesso chiamato anche “trapuntino”, ha un’altezza che varia dai 5 ai 6 cm, e va posizionato sopra al materasso per accrescere, portare all’eccellenza e personalizzare al massimo il confort di riposo offerto dal tuo letto.

    Solitamente è rivestito di tessuti traspiranti e pregiati, oltre ad essere dotato di una importante imbottitura, e viene posizionato fra il materasso e coprimaterasso.

    Ma a cosa serve il Topper?

    1. Aumenta l’accoglienza e la morbidezza offerte dal tuo materasso, anche per brevi o lunghi periodi, a seconda dei tuoi gusti;
    2. Protegge il tuo materasso, infatti in caso di macchie puoi lavare solo il Topper, preservandone il più a lungo possibile le caratteristiche del materasso;
    3. Aumenta la traspirazione, in quanto l’umidità in eccesso, viene espulsa dal Topper e non penetra all’interno del materasso;
    4. Posizionato su due materassi singoli affiancati fra loro, il Topper regala la sensazione di dormire su un unico materasso matrimoniale, senza avvertire la scomoda sensazione di separazione tra i due materassi;
    5. Un Topper singolo può anche essere utilizzato su un materasso matrimoniale, nel caso in cui il tuo partner abbia delle esigenze di accoglienza diverse;
    6. Infine un Topper può operare da correttore, nel caso tu stia dormendo su un materasso troppo rigido, o che lo è diventato con il passare degli anni.

    Comodo, leggero, facilmente trasportabile, è un prodotto che può essere sfruttato in diversi modi, anche solo per impreziosire e dare un tocco personale al tuo sistema letto

Ignifughi Classe 1 IM

Materasso ignifugo in poliuretano espanso schiumato ad acqua omologato classe 1M.

Imbottitura su entrambi i lati con fibre bianche ignifughe e tessuto ignifugo autoestinguente con trapuntatura profonda legata all’imbottitura.

Il materasso finito ha un’altezza pari a 18 cm. circa.

Disponibile su richiesta anche la versione sfoderabile.

 


 

Materasso ignifugo losangato tradizionale a Molle Bonnel omologato classa 1M con 200 molle rinforzate in acciaio a 5 zone di portanza differenziata.

Imbottitura su entrambi i lati con fibre bianche ignifughe e tessuto ignifugo autoestinguente con trapuntatura profonda legata all’imbottitura e box system laterale per dare maggiore stabilità.

Il materasso finito ha un’altezza pari a 20 cm. circa.

Disponibile su richiesta la versione sfoderabile.